Coronavirus, Amazon dona 2,5 milioni alla Protezione civile

205

Amazon ha stanziato oggi 3,5 milioni di Euro per offrire un supporto concreto nell’emergenza Covid-19. Questa cifra include una donazione di 2,5 milioni di euro alla Protezione civile italiana per dare un ulteriore contributo al suo incredibile impegno nella lotta al Coronavirus e una donazione di 1 milione di euro per sostenere gli sforzi delle tante organizzazioni no profit e degli enti che operano nei territori e nelle comunità in cui vivono e lavorano i dipendenti Amazon e con cui l’azienda lavora da tempo. E’ quanto annuncia il gruppo in una nota.

Amazon ha lanciato inoltre un “pulsante per donare” sul sito e una skill Alexa per semplificare le donazioni di tutti i clienti che volessero dare il proprio contributo alla Protezione civile. In questo modo i clienti potranno effettuare donazioni con Amazon Pay anche di piccola entità, attraverso pochi click, senza effettuare acquisti, o utilizzando il comando vocale “Alexa, voglio fare una donazione per il Coronavirus”.