Cartelle esattoriali, scade la rata della rottamazione-ter

235

Scade il prossimo 31 agosto il termine per il pagamento della rata della ‘rottamazione-ter’ originariamente prevista per maggio 2020. Il termine per il versamento è fissato dalla legge di conversione del Decreto Sostegni-bis che ha concesso ai contribuenti la facoltà di effettuare i pagamenti delle rate scadute lo scorso anno ripartendoli nei mesi di luglio, agosto, settembre e ottobre 2021 e mantenere così i benefici previsti dalla definizione agevolata. La stessa legge di conversione prevede inoltre che il pagamento delle rate in scadenza nel 2021 sia invece effettuato integralmente entro il prossimo 30 novembre. Lo rende noto l’Agenzia delle Entrate – Riscossione.