Bollette a 28 giorni, Codacons: “Resta nodo rimborsi”

271

Bene per il Codacons la nuova multa inflitta dall’Antitrust a Tim per pratiche commerciali scorrette, ma resta ancora aperto il nodo dei rimborsi agli utenti per le bollette a 28 giorni. E’ il Codacons a commentare così la multa da 4,8 milioni di euro comminata oggi dall’Antitrust a Tim per offerte Winback e servizi non richiesti.

“Esprimiamo soddisfazione per la nuova sanzione dell’Autorità in relazione ai comportamenti scorretti di Tim, ma l’Antitrust deve ora elevare una maxi-multa agli operatori telefonici che non rispettano le disposizioni sui rimborsi per l’illecita pratica delle bollette a 28 giorni”, dice il presidente Carlo Rienzi.