Bene il mercato auto in Europa, +14,4% a settembre

Il gruppo Fca ha venduto 69.467 auto, il 12,8% in più dello stesso mese 2018

241

Sono 1.285.494 le auto immatricolate a settembre nell’area dell’Unione Europea e dell’Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera), il 14,4% in più dello stesso mese del 2018. Da inizio anno sono state vendute 12.115.927 vetture con un calo dell’1,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei dell’auto. Il gruppo Fca ha venduto 69.467 auto, il 12,8% in più dello stesso mese 2018.

La quota è pari al 5,4% (era 5,5%). Nei nove mesi le immatricolazioni sono state 740.990, in calo del 10,2% rispetto all’analogo periodo del 2018. La quota è al 6,1 rispetto al 6,7%.

Il trimestre luglio-settembre, ha spiegato Fca in una nota, è stato influenzato da condizioni di mercato altalenanti: rispetto ai primi due mesi con crescite solo per Jeep a luglio, per Lancia a luglio e agosto, mentre a settembre tutti i brand di Fca sono in forte crescita: Alfa Romeo +25,9%, Lancia +23,3%, Jeep +18,1% e Fiat +10,8%. Nel mese Fiat 500 e Panda sono le più vendute del segmento A, con la seconda che registra un incremento delle immatricolazioni nei nove mesi del 14% rispetto al 2018.