Bankitalia: “A ottobre il debito pubblico è risalito a 2.446,8 miliardi”

290

Debito pubblico in crescita a ottobre. Infatti, come segnala il rapporto mensile di Bankitalia, a ottobre il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 7,5 miliardi rispetto al mese precedente, toccando quota 2.446,8 miliardi. Un aumento – si spiega – dovuto all’incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (9,8 miliardi, a 55,5 miliardi), che ha più che compensato l’avanzo di cassa delle Amministrazioni pubbliche (0,7 miliardi). Invece gli scarti e i premi all’emissione e al rimborso, la rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e la variazione dei tassi di cambio hanno complessivamente diminuito il debito di 1,5 miliardi.