Bancomat, ok all’aumento di capitale per 25 milioni

301

I soci di Bancomat hanno approvato la proposta di aumento di capitale per 25 milioni di euro. La ricapitalizzazione avra’ lo scopo – spiega una nota – di sostenere nuovi investimenti per il rafforzamento della strategia digitale e della comunicazione, contenuta nel Piano Industriale e Finanziario 2020-2024″. La strategia si basa su “crescita attraverso l’offerta e l’implementazione di prodotti e servizi innovativi ad alto contenuto tecnologico, investendo nei mobile wallet con il PagoBANCOMAT; presidio del canale e-commerce grazie a BANCOMAT Pay; estensione della tecnologia contactless a tutte le carte e i POS in circolazione; sviluppo di servizi a valore aggiunto anche nel mondo fisico come il debit cashback”. “Il Piano Industriale e Finanziario 2020-2024 contiene innovazione e permette di affrontare con successo le nuove sfide nel mondo del digitale, sia in Italia che in Europa, contribuendo alla sempre maggiore diffusione e all’utilizzo dei sistemi di pagamento elettronici” afferma il presidente Franco Dalla Sega. “L’aumento di capitale si inserisce nel percorso di riposizionamento nel ruolo di digital payments partner degli aderenti (126 banche italiane, ndr), accrescendo le tipologie e la qualita’ dei servizi da offrire alla clientela finale” aggiunge l’Amministratore Delegato Alessandro Zollo.