National Geographic Festival delle Scienze, visitatori ancora in aumento

196

È ancora un successo di spettatori e numeri la mostra del National Geographic Festival delle Scienze. Dopo quella dello scorso anno, la XIV edizione ha fatto registrare una risposta ancora più forte, portando all’Auditorium Parco della Musica un pubblico di ben 65 mila visitatori (51 mila nel 2018, 25 mila nel 2017). Durante la settimana appena conclusa, oltre 500 appuntamenti hanno permesso di approfondire il tema dell’Invenzione celebrando i tre importanti anniversari a essa collegati: i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, il 50° anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11 e i 150 anni dalla creazione da parte di Dmitrij Mendeleev della Tavola Periodica. Una vera e propria festa della Scienza a cui hanno contribuito l’entusiasmo e la curiosità dei 29 mila studenti, protagonisti delle attività educational, che hanno assistito a incontri, spettacoli, mostre, proiezioni, laboratori ed exhibit interattivi pronti a immergersi nelle meraviglie del genio e della creatività umana.

Un’edizione a cui hanno collaborato 10 partner scientifici, in cui le voci di alcuni tra i protagonisti più autorevoli del panorama scientifico e culturale nazionale e internazionale – come i due Premi Nobel per la Fisica 2018 Gerard Mourou e Donna Strickland – hanno esplorato le frontiere della tecnica e dell’innovazione. Il risultato è stato ancora una volta un successo, una risposta importante da parte di un pubblico in crescita costante e sempre più fidelizzato a una manifestazione oramai ben radicata tra gli eventi più importanti del panorama culturale nazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here