Flowers festival 2019, da Ezio Bosso a Joan Baez: 20 giorni di concerti a Torino

263

Il Flowers Festival, giunto alla V edizione, è senza dubbio di uno degli appuntamenti imperdibili dell’estate torinese che nel tempo ha saputo ritagliarsi uno spazio su scala nazionale grazie alla qualità degli artisti e un’organizzazione che coinvolge la musica e l’attualità.

Un fitto cartellone da giovedì 27 giugno a sabato 20 luglio animerà ancora una volta il Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno in provincia di Torino.

Se le ultime due edizioni sono state dedicate a Franco Basaglia, lo psichiatra italiano a cui si deve la legge, tuttora all’avanguardia nel Mondo, per il superamento delle strutture psichiatriche, quest’anno la kermesse sceglie un nuovo punto da cui ripartire, affrontando il tema della ricerca di radici per una nuova società.

Building a new society: cambiare ciò che ci circonda cominciando da noi stessi, questo il punto cardine da cui si parte con il Flowers Festival che oggi ha annunciato grandi nomi in cartellone: da Joan Baez, cantante e attivista politica, tutt’oggi alla ribalta a nomi del momento come Ex-Otago o Motta, o ancora la presenza del maestro Ezio Bosso con la Europe Philarmonic Orchestra o nomi internazionali come Yann Tiersen.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here