Donald Trump si era sottoposto a un test rapido che aveva dato risultato positivo al coronavirus già giovedì ma non lo aveva rivelato, in attesa dell’esito del tampone. Lo riferiscono alcuni media Usa.