Tremendo incidente, auto vola in una scarpata per cento metri. Morte due ragazze, tornavano dal lavoro

Avevano finito da poco il loro turno di lavoro nella malga Aglsbodenalm quando, in Val Ridanna, la loro auto è uscita di strada ed è precipitata per un centinaio di metri lungo una scarpata. Lo racconta il sito del Corriere della Sera: il bilancio è tragico, Miriam Volgger, 17 anni di Racines, e Irina Senn, 19 anni di Vipiteno sono morte sul colpo. Invece, l a conducente di 19 anni e un’altra passeggera di 41 anni, – essere state estratte dalle lamiere dai soccorritori – sono state trasportate con l’elisoccorso sono ricoverate negli ospedali di Bolzano e Vipiteno. Non sarebbero in pericolo di vita.

Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i carabinieri indagano. «L’auto — spiega Philipp Braunhofer del soccorso alpino — stava scendendo lungo una strada forestale piuttosto ripida, quando su un tratto con alcune leggere curve è uscito di strada per motivi ancora in via di accertamento». I soccorritori, si dovuti calare con le corde lungo il pendio e poi le ragazze sono state recuperate da due elicotteri con dei verricelli.