Roma, Campidoglio chiude ville storiche e parchi

Sono esclusi aree e parchi non recintati, come Villa Borghese, dove sarà intensificata la presenza degli operatori della polizia locale

234

La sindaca di Roma, Raggi, ha firmato l’ordinanza per la chiusura di parchi e ville storici della Capitale. La disposizione,adottata per “contenere l’emergenza sanitaria ed evitare ogni possibile occasione di concentrazione di persone”, è valida fino al 25 marzo. Sono esclusi aree e parchi non recintati, come Villa Borghese, dove sarà intensificata la presenza degli operatori della polizia locale per evitare gli assembramenti e verificare il rispetto delle disposizioni del decreto della presidenza del Consiglio dell’11 marzo.