Progetto “Un Dono per la Vita”: Pro Vita & Famiglia dona beni di prima necessità a mamme in difficoltà

272

Le statistiche parlano chiaro: l’Italia non è un Paese per genitori, ma ognuno di noi può fare molto per invertire la rotta. Per questo torna il progetto “Un Dono per la Vita”, promosso da Pro Vita & Famiglia e lo fa con i primi regali donati ad una giovane famiglia italiana. Nella sede romana della Associazione Onlus pro life e family biberon, pannolini, ciucci e un passeggino sono stati già ritirati da Raffaele e Maria, una famiglia con cinque figli, che da cinque anni è stata inviata in “Missio ad Gentes” a Sarajevo, in Bosnia.
Ma l’impegno per le mamme in difficoltà, o che stanno affrontando o hanno affrontato una gravidanza e che versano in crisi economiche, non si ferma qui.
Il 12 dicembre infatti, alle ore 13, nella sede di Pro Vita & Famiglia prenderà di nuovo forma il progetto nato dall’idea del presidente Toni Brandi e del vice presidente Jacopo Coghe, con la consegna di altre culle e beni di prima necessità.
I doni saranno consegnati a una decina di madri, italiane e migranti, individuate grazie alla collaborazione del Segretariato Sociale per la Vita Onlus che offre loro assistenza e sostegno.