Orrore a Roma, corpo di una neonata a galla nel Tevere

218

Sarebbe di una bambina appena nata il corpicino rinvenuto poco dopo le 16 sul fiume Tevere, all’altezza del Ponte di Mezzocammino, periferia della Capitale. La piccola, secondo quanto si apprende, avrebbe ancora il cordone ombelicale attaccato. Ad indagare sul caso i poliziotti del commissariato Esposizione e quelli della Squadra Mobile. Tra le ipotesi che il corpo della bambina sia stato gettato in acqua subito dopo il parto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here