Le autorita’ dell’Algeria hanno sventato il tentativo di 485 “harraga” (migranti illegali) di arrivare in Italia via mare e hanno recuperato i corpi di 10 persone annegate per raggiungere la Sardegna. “In prosecuzione degli sforzi compiuti dalle nostre forze navali per frenare il fenomeno delle migrazioni illegali, le unita’ della Guardia costiera hanno potuto, dal 15 al 19 settembre 2020, attraverso 42 distinte operazioni nelle nostre acque territoriali, intercettare 485 persone che hanno tentato di emigrare illegalmente”, si legge in un comunicato stampa del ministero della Difesa. “Tutti i migranti sono stati portati presso centri di detenzione dalle autorita’ competenti, mentre sono stati recuperati i corpi dei dieci clandestini annegati perche’ le loro barche si erano capovolte”.