Firenze: aggredita e rapinata nell’ascensore, paura per una donna

Un giovane le si è avventato addosso le ha strappato la catenina d'oro che aveva al collo

264

Aggredita in ascensore mentre tornava a casa, da un giovane che le si è avventato addosso le ha strappato la catenina d’oro che aveva al collo. Vittima dell’episodio, accaduto ieri intorno alle 15,30 in un condominio di piazza Pietro Mascagni, in zona Novoli a Firenze, una 60enne. La donna, rimasta illesa, ha rifiutato cure mediche. Sul posto è intervenuta la polizia. Secondo quanto ricostruito, il malvivente, descritto come un giovane di carnagione olivastra, avrebbe seguito la 60enne mentre rientrava a casa. Quando la donna ha raggiunto l’androne del palazzo, chiudendosi il portone a vetri alle spalle, lui ha bussato sulla vetrata per farsi aprire. Lei, non sospettando nulla, ha aperto e i due sono saliti insieme in ascensore, dove poi si è verificata l’aggressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here