Esplode fabbrica di cannabis light, feriti padre e due figli: i ragazzi sono gravi

257

Sono molto gravi le condizioni di Giuseppe e Sergio Palumbo, i due fratelli di 20 e 25 anni che questo pomeriggio sono rimasti coinvolti nell’incendio della loro azienda che commercializza prodotti a base di canapa. L’ è avvenuto in via Edison 36, a Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano. Nel rogo è rimasto ferito anche un dipendente 66enne della ditta, Saverio Sergi, le cui condizioni sono ritenute dai sanitari serie ma meno preoccupanti di quelle dei due fratelli. L’incendio nell’azienda sarebbe scoppiato a seguito dell’esplosione di un serbatoio di gas in uno dei capannoni di produzione: le cause dell’incidente sono ancora da accertare ma che dai primi rilievi effettuati dai vigili del fuoco sarebbero giudicate accidentali.