Critica l’amministrazione comunale su Facebook, i vigili le citofonano: «Mandi una lettera di scuse»

Lascia un commento su Facebook contro l’amministrazione comunale e il giorno dopo si ritrova con un agente della polizia locale alla porta che le chiede di parlare con il comandante, il quale a sua volta le sollecita una lettera di scuse al sindaco. Succede a Peschiera Borromeo – scrive Il Messaggero – dove una cittadina ha commentato un post sul rifacimento della segnaletica stradale con un “Amministrazione ridicola”.