Coronavirus, Trenitalia: cambia la prenotazione dei posti sulle Frecce

231

Sicurezza anche a bordo dei treni ovviamente per l’emergenza Coronavirus. ​Trenitalia ha avviato l’utilizzo di un nuovo criterio per la prenotazione dei posti a bordo delle Frecce al fine di rispettare le distanze di sicurezza in materia di prevenzione e diffusione del virus COVID-19. Va anche ricordato che al momento i convogli dell’alta velocità, ovvero quelli non cancellati, viaggiano con pochissimi passeggeri il che rende più agevole programmare quello che già avviene nella realtà con viaggiatori ben distanziati nei vagoni.

«Il nuovo criterio di prenotazione – sottolinea la nota – è un’ulteriore azione, dopo quelle già avviate dal Gruppo FS Italiane a tutela dei viaggiatori e dipendenti: potenziamento delle attività di sanificazione e disinfezione dei treni e dei luoghi di lavoro, riducendo gli intervalli di tempo fra una sessione di pulizia e la successiva; installazione a bordo dei treni dispenser di disinfettante per le mani; istituzione di una task force intersocietaria per monitorare costantemente l’evoluzione della situazione».