Coronavirus, in Italia 3405 morti: più vittime che in Cina

Oltre 4mila casi in più in un giorno: 4.440 le persone guarite, 415 in più di ieri. In tutto 33.190 i malati 

208

Il numero di morti in Italia per Coronavirus diventa il più alto del mondo: 3.405 vittime. Il bilancio, con un incremento di 427 decessi rispetto a ieri, supera quello della Cina, che ha registrato finora 3.245 morti. Il dato è stato comunicato nella sede della Protezione Civile, nella conferenza stampa delle 18 del commissario Angelo Borrelli. Ieri l’aumento era stato di 475. Sono 4.440 invece le persone guarite in Italia dopo aver contratto il Coronavirus, 415 in più di ieri.  Sono poi 33.190 i malati  in cura per Covid-19 nel nostro Paese, con un incremento nelle ultime 24 ore di 4.480. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 41.035. Sono invece 2.498 le persone attualmente in terapia intensiva per Coronavirus. Registrato un incremento rispetto a mercoledì di 4.480 casi di contagio.

In Lombardia i positivi al coronavirus sono 19.884, 2171 in più, un dato significativamente più alto. I ricoverati sono 7387 con una crescita molto più bassa, solo 182 in più, i ricoverati in terapia intensiva sono 1.006, 82 in più, e i decessi 2.168, 209 in più“. Sono i numeri resi noti dall’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. A Milano ci sono 3278 positivi al Coronavirus “635 più di ieri. E questo è un dato che ci preoccupa“:  ha detto Gallera in diretta Facebook, aggiungendo che nella sola città i contagiati sono 1378.