E’ “improbabile” che un vaccino contro il coronavirus sia pronto prima della fine dell’anno. Lo afferma Anthony Fauci, il super esperto americano di malattie infettive. “E’ improbabile che avremo una risposta definitiva” sulla sicurezza e l’efficacia di una vaccino entro la fine dell’anno”, dice Fauci intervenendo a un evento online sulla ricerca.