Campania, Navigator si legano sotto il palazzo della Regione

Protestano per denunciare il "muro contro muro" che blocca da oltre cinquanta giorni la loro contrattualizzazione

236

I Navigator campani si sono simbolicamente legati sotto il palazzo della Regione Campania, per denunciare il “muro contro muro” che blocca da oltre cinquanta giorni la loro contrattualizzazione. “Le motivazioni del Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, contro la nostra contrattualizzazione – si legge in una notga – non trovano piu’ fondamento, in quanto e’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, in vigore da oggi, il Decreto legge che prevede la stabilizzazione dei precari Anpal.
Si chiede l’immediato intervento del nuovo Esecutivo affinche’ con un atto concreto sblocchi la situazione paradossale che si e’ creata garantendo l’immediata contrattualizzazione dei Navigator”.