Atterraggio d’emergenza a Capodichino: aeroporto chiuso per ore

191

La pista dell’aeroporto di Capodichino e’ stata riaperta dopo la rimozione del Canadair che ha effettuato un atterraggio di emergenza e ha avuto un guasto rimanendo bloccato in pista. Lo rende noto la Gesac, societa’ che gestisce lo scalo partenopeo. I voli cancellati sono stati 4 in partenza e 4 in arrivo, mentre 11 che dovevano atterrare a Capodichino sono stati deviati su altri scali. Il Canadair, del servizio antincendio nazionale, ha effettuato l’atterraggio di emergenza alle 20 circa con due membri di equipaggio. Non ci sono feriti ma solo danni all’aeromobile. Le autorita’ preposte, spiega la Gesac, sono state informate. A seguito dell’atterraggio sono state eseguite le previste ispezioni tecniche volte a verificare l’agibilita’ della pista che e’ stata riaperta alle 22 circa.