Arcuri: «Da ieri 25 aziende della moda producono 200mila mascherine al giorno»

Lo ha detto il commissario straordinario all'emergenza coronavirus: «Il piano è aumentarle a 500 mila nella prossima settimana e 700 mila in quella successiva»

333

“Abbiamo consolidato una sufficiente quantità di acquisizioni di dispositivi di protezione individuale. In questi giorni abbiamo acquisito 300 milioni di mascherine e verranno distribuite con un criterio concordato con la totalità delle Regioni”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, in conferenza stampa. “Abbiamo fatto passi in avanti, le prime 25 aziende della filiera sistema moda da ieri producono 200 mila mascherine chirurgiche al giorno, il piano è aumentarle a 500 mila nella prossima settimana e 700 mila in quella successiva”, ha aggiunto.

“Noi abbiamo una molteplicità di strumenti, ma ce ne manca uno: il tempo. Questa guerra si vince solo se si anticipa e non se si segue qualche volta supinamente il tempo che non è a nostra disposizione. Combattiamo tenacemente contro questo nemico forte, sconosciuto e invisibile. Continuiamo a chiedere ai cittadini dei sacrifici, speriamo di poterli ripagare con gli sforzi che tutti senza limiti stiamo facendo”.